Requisiti per aprire un centro estetico

Il settore dell’estetica professionale ha conosciuto in questi anni una gigantesca crescita, sia in termini di domanda che, conseguentemente, di offerta. Sono ancora moltissime le operatrici che lavorano abusivamente, di casa in casa, spesso senza formazione. Tuttavia oggi è sempre maggiore la percezione della nuova via che ha preso questo mestiere, sempre meno improvvisato e sempre più votato al professionismo e all’eccellenza. Il passo decisivo per chi sceglie quest’ultimo approccio è in genere quello di aprire finalmente il proprio centro estetico.

Ma quali sono i requisiti per aprire un centro estetico?

Uno dei requisiti per aprire un centro estetico è  quello dell’identificazione di un responsabile: al di là di chi sia il titolare dell’attività, un centro estetico deve necessariamente avere una figura che abbia conseguito l’abilitazione professionale di estetista. Chi non è in possesso di tale qualifica, può operare soltanto sotto la supervisione di un professionista qualificato.
Questo è quanto istituito dalla legge del 4 gennaio 1990 “Disciplina dell’Attività di Estetista”, nello specifico all’articolo 3, il quale dice che per poter avviare un centro estetico bisognerà, oltre ad aver conseguito l’adempimento scolastico obbligatorio, ottenere il Certificato di Abilitazione Professionale, tramite il superamento di un apposito esame.

requisiti per aprire un centro estetico

Ci sono anche dei requisiti burocratici e tecnici da risolvere. Per l’apertura di un centro è necessario recarsi presso la Camera di Commercio competente per ottenere il certificato di abilitazione professionale. Il centro dovrà, inoltre, rispettare i requisiti tecnici ed igieni disposti dal comune di residenza, che appunto variano da municipio a municipio.
Se per il conseguimento del titolo di estetista bisogna necessariamente essersi formati, per tutte le altre difficoltà legate all’apertura di un centro è oggi possibile rivolgersi a dei professionisti esperti. Il progetto DEA, nato per ideare e realizzare centri estetici con la formula chiavi in mano, è pensato apposta per andare incontro a queste esigenze. Rivolgersi a dei professionisti come quelli di DEA significa realizzare un centro estetico a regola d’arte, non rischiando di incorrere in tutta una serie di problematiche in cui quasi sempre si imbatte chi prova a fare tutto da solo. Con Dea è possibile realizzare il proprio salone di bellezza secondo i propri desideri e visionare in dettagliate anteprime come risulterà alla fine dei lavori.

Scegliere DEA significa scegliere professionalità e qualità.

Requisiti per aprire un centro estetico ultima modifica: 2018-07-13T08:38:36+00:00 da DEA Beauty

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *